Alle porte di Molinella si erge orgogliosa di quel tempo
la Torre del Palazzo delle Biscie.

Sotto vi passava il Canalazzo che collegava il Po di Primaro a Bologna, sopra le vedette dominavano la pianura. Avamposto militare, dogana e rifugio di viaggiatori, la Torre ha ospitato tra gli altri il poeta Ludovico Ariosto e il condottiero Bartolomeo Colleoni, ferito ad una gamba durante la Battaglia della Riccardina del 1467. Dalla fine del Cinquecento il Palazzo diventa residenza dei Malvezzi Campeggi e da allora negli anni si trasforma profondamente, quasi cambiando d’abito ad ogni atto della storia. Dal 2007 si veste dei colori e delle magiche atmosfere delle tele del suo proprietario, l’artista Sergio Frascari, che si è occupato del restauro della Torre e del recupero del Palazzo e dell’ampio parco che lo circonda.

News ed Eventi
Serata Argentina – festa sotto le stelle d’estate

Le feste al Palazzo delle Biscie sono sempre eventi speciali. In questo caso ci siamo ispirati al sud America, con i suoni e i sapori dell’Argentina e gli sguardi dal

Matrimonio Medievale – una proposta da favola!

IMG_6261Il nostro obiettivo è di esaudire i sogni del vostro giorno più bello. In questo caso abbiamo fatto un viaggio indietro nel tempo…fino al Medioevo! Ecco allora  che dame e

Estate al Palazzo

E' arrivata l'estate! Vi aspettiamo con tante nuove proposte, ma intanto ...cosa c'è di meglio di un tuffo in piscina?

Galleria immagini